Immobilizzazioni materiali

  1. TERRENI E FABBRICATI
  2. IMPIANTI E MACCHINARI
  3. ATTREZZATURE INDUSTRIALI E COMMERCIALI
  4. ALTRI BENI
  5. IMMOBILIZZAZIONI IN CORSO E ACCONTI

Le caratteristiche delle immobilizzazioni materiali sono:

  • Destinazione a uso durevole
  • Utilità pluriennale
  • Tangibilità

Un’ immobilizzazione materiale può aumentare a seguito di  tre fenomeni:

  1. Migliorie, cioè lavori di manutenzione che accrescono la capacità produttiva, la vita utile o la sicurezza del cespite;
  2. Sostituzioni di parti logorate con parti nuove;
  3. Rivalutazioni solo se consentite da leggi speciali e nei limiti da queste indicati.

 

Richiedi gli appunti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− due = 5

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>