Domande appelli esame marketing

1) Primo compitino:

Il modello di Gronroos

Marketing relazionale

Marketing dei servizi

Il modello di Howard e Sheth

2) Appello scritto:

Principi di marketing

Il modello di Howard e Sheth

Il ciclo di vita del prodotto

La distribuzione selettiva (per cosa può essere appropriata?)

3) Domande orale 1° appello:

La segmentazione del mercato (cosa si intende e come si fa?):

  1. Modelli per la macrosegmentazione (analisi del mercato per macrosettori)
  2. Modelli per identificare l’ampiezza del business (Abell)
  3. Funzione d’uso ó per il cliente; tecnologia ó per l’impresa
  4. Microsegmentazione: criteri per, variabili della, obiettivi della
  5. Teorie delle classi sociali, degli stili di vita, dei beni di cittadinanza
  6. Definizione delle aree di segmentazione sulla base della strumentalità del prodotto (criterio strumentale)
  7. Definizione delle aree di segmentazione sulla base del criterio comportamentale
  8. Concetto di paniere di attributi
  9. Strategie di affiancamento e riposizionamento
  10. Requisiti di un segmento per poter essere oggetto di strategie ad hoc, mappe di posizionamento, distanze tra segmenti, coesione interna, eterogeneità esterna, redditività di un segmento

Processo di comunicazione:

  1. Elementi del processo: schema (emittente, codifica etc.)
  2. Leve del mix comunicazionale
  3. Cosa si intende per audience? Confronto tra audience group (concetto più ampio) e target group (target di comunicazione)
  • l’ideale è target group = target di comunicazione. In realtà non è sempre così: può essere > o <

Concetto di marketing mix:

  1. Perché è importante?
  2. Leve del marketing mix
  3. Le 4P
  4. Differenze con il marketing dei servizi
  5. Gestione dei processi di erogazione dei servizi (Magrath: le 7P)
  6. Criteri di gestione: 3 livelli di coerenza

4) Domande orale 2° appello:

La matrice BCG

  1. A cosa serve? Su quali ipotesi si fonda?
  2. Collegamento con le economie di scala e di apprendimento
  3. Risorse finanziarie
  4. Valutazione del portafoglio prodotti
  • portafoglio obeso
  • portafoglio anemico

Limiti del modello (=>McKinsey)

L’ambiente di marketing e le sue componenti

La domanda ed il consumatore (prospettive: eco., psico., socio.)

La scala dei bisogni di Maslow (quando un bisogno è soddisfatto si passa al successivo)

Le politiche di prezzo:

i. criteri ispiratori
ii. valutazioni interne
iii. limiti
iv. l’orientamento al costo:

  • BEP
  • Mark-up
  • Target Return pricing

L’orientamento alla domanda

L’orientamento alla concorrenza

Domanda supplementare per la lode: Internet marketing

5) Appello scritto:

I principi dell’orientamento al mercato

I prezzi interni (in quale politica di prezzo sono utilizzati? Limite superiore/inferiore, target e tecnici)

I canali di distribuzione (ed i criteri di selezione: economico e flessibilità)

Il ciclo di vita del prodotto (quando si usa ed i suoi limiti)

Richiedi gli appunti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


3 + = dieci

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>