L’alienazione dei beni

L’alienazione dei beni dell’impresa insolvente, in conformità delle previsioni del programma autorizzato, è effettuata con forme adeguate alla natura dei beni e finalizzate al migliore realizzo, in conformità dei criteri generali stabiliti dal ministro dell’industria.

La vendita di beni immobili, aziende e rami d’azienda di valore superiore a € 51.645,69 è effettuata previo espletamento di idonee forme di pubblicità.

Il valore dei beni è preventivamente determinato da uno o più esperti nominati dal commissario straordinario.

Richiedi gli appunti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


× 7 = sette

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>