Cosa significano le tre streghe (o quattro) in borsa? Quali sono i triple witching day

Cosa significano le tre streghe (o quattro) in borsa? Quali sono i triple witching day

9 Settembre 2021 Off Di Redazione Appuntieconomia.it

I giorni delle tre streghe o triple witching days sono particolari giorni della borsa in cui scadono i seguenti contratti derivati:

  • opzioni sulle azioni
  • opzioni sugli indici
  • futures sugli indici
  • futures sulle azioni

In particolare i futures sulle azioni sono stati introdotti solo dal 2002, quindi da quell’anno quelli che erano comunemente definiti “giorni delle tre streghe” (triple witching days) sono diventati i “giorni delle quattro streghe” (quadruple witching days).

La nomenclatura delle tre streghe è comunque rimasta per gran parte degli operatori anche dopo il 2002.

Cosa succede nei giorni delle tre streghe?

Questi giorni di contrattazione sono temuti perché si presenta un’alta volatilità su indici ed azioni.

Infatti i grandi investitori e trader istituzionali come hedge funds e banche d’affari, hanno spesso interesse a spostare il prezzo di azioni e futures entro valori chiave che permettono loro di incassare quanti più profitti possibile.

Perché nei triple witching days i mercati sono molto volatili?

Per capire i motivi di questi movimenti, facciamo un esempio che riguarda le opzioni, ma prima dobbiamo spiegare cosa sono le opzioni se siete dei neofiti.

Le opzioni sono paragonabili a contratti assicurativi e si dividono in call e put. Prendendo il caso delle opzioni sulle azioni americane (ma esistono anche opzioni sugli indici e sulle azioni europee), possiamo trovarci ad:

  • acquistare una call (long call);
  • acquistare una put (long put);
  • vendere una call (short call);
  • vendere una put (short put).

Cosa significa comprare un’opzione call

Acquistare un’opzione call su un’azione conferisce il diritto ad acquistare 100 azioni del sottostante al prezzo indicato dallo strike se , alla data di scadenza dell’opzione, l’azione ha un prezzo superiore allo strike. Si dice in questo caso che l’opzione viene esercitata. Questo avviene a fronte del pagamento di un premio, che viene comunque pagato in fase di acquisto, indipendentemente dal fatto che poi l’azione possa superare o meno il prezzo strike.

Cosa significa comprare un’opzione put

Acquistare un’opzione put conferisce il diritto a vendere 100 azioni del sottostante al prezzo indicato dallo strike, pagando il relativo premio, se alla scadenza l’azione sottostante si trova a un prezzo inferiore allo strike. Se invece il prezzo si trova a un valore superiore allo strike, l’acquirente perderà il premio che ha pagato senza poter vendere l’azione sottostante.

Cosa significa vendere un’opzione call

vendere un’opzione call conferisce l’obbligo di vendere 100 azioni del relativo sottostante, al prezzo dello strike, se alla scadenza l’azione ha prezzo superiore allo strike. Il venditore incassa il premio dal compratore della call e questo sarà il suo ricavo, indipendentemente che l’azione a scadenza superi il prezzo dello strike (si dice che la call viene esercitata), sia che non lo superi. In questo secondo caso il venditore avrà incassato il premio senza dover vendere le azioni del sottostante. Esattamente come un assicuratore che incassa il premio di una polizza per un evento che non si è verificato.

Cosa significa vendere un’opzione put

vendere un’opzione put conferisce al venditore l’obbligo di acquistare 100 azioni del sottostante se, alla data della scadenza, il prezzo dell’azione è inferiore al prezzo strike dell’opzione. Se invece questo non accade, alla scadenza il venditore incassa il premio senza avere più alcun obbligo verso il compratore.

Capire i giorni delle streghe a partire dalle scadenze delle opzioni

Alla luce di quanto sopra, dobbiamo considerare che i grandi operatori finanziari, possiamo trovarli chiamati come istituzionali o “Big Money” o “Mani forti”, hanno possibilità di spostare grandi capitali ed influenzare quindi i movimenti di prezzo degli strumenti finanziari.

Ipotizziamo ora che un’azione abbia, a ridosso della data di scadenza di un’opzione, un prezzo a ridosso dei 100$, diciamo tra i 97$ e i 103$.

Ipotizziamo che un certo numero di istituzionali abbiano acquistato un elevato numero di call a 100$ e/o venduto un elevato numero di put a 100$. In questo caso avranno tutta la convenienza che il prezzo si trovi, dopo la scadenza, sopra i 100$. Avranno quindi interesse a muovere il relativo sottostante perché il prezzo salga da 97$ a sopra 100$, con un movimento di prezzo superiore al 3%.

Viceversa, ipotizziamo che molti istituzionali abbiano acquistato un elevato numero di put a 100$ o venduto un elevato numero di call a 100$. Avranno tutto l’interesse che il prezzo chiuda sotto i 100$ e, potendo influenzare il mercato a differenza del trader retail, cercheranno di influenzarlo in questo senso. Supponendo quindi che l’azione si trovi a 103$, questi movimenti determinerebbero una variazione dell’azione superiore al 3%.

Immaginiamo la combinazione di tante di queste situazioni su un elevato numero di azioni e futures e abbiamo compreso perché nei giorni delle tre streghe la borsa è caratterizzata da un’alta volatilità.

Quali sono i giorni delle tre streghe?

Concludiamo specificando quali sono questi giorni delle tre streghe. Le opzioni sulle azioni più liquide hanno scadenze mensili e settimanali, mentre sulle azioni meno liquidi hanno scadenza ogni mese. I futures scadono invece ogni tre mesi e in particolare, il terzo venerdì.

Pertanto i giorni delle tre streghe (o 4 streghe) o triple witching days cadono il terzo venerdì dell’ultimo mese di ogni trimestre ovvero:

  • il terzo venerdì di Marzo;
  • il terzo venerdì di Giugno;
  • il terzo venerdì di Settembre;
  • il terzo venerdì di Dicembre.

A titolo di curiosità vediamo quando sono caduti e quando cadranno i triple witching days dell’ultimo anno e dei prossimi anni:

Quando sono stati i giorni delle 3 (4!) streghe nel 2020? Quando sono caduti i triple (quadruple) witching days nel 2020?

Nel 2021 i giorni delle streghe di borsa cadranno:

  • venerdì 20 Marzo 2020
  • venerdì 19 Giugno 2020
  • venerdì 18 Settembre 2020
  • venerdì 18 Dicembre 2020


Quali sono i giorni delle 3 (4!) streghe nel 2021? Quando cadono i triple (quadruple) witching days nel 2021?

Nel 2021 i giorni delle streghe di borsa cadranno:

  • venerdì 19 Marzo 2021
  • venerdì 18 Giugno 2021
  • venerdì 17 Settembre 2021
  • venerdì 17 Dicembre 2021

Quali saranno i giorni delle 3 (4!) streghe nel 2022? Quando cadranno i triple (quadruple) witching days nel 2022?

Nel 2021 i giorni delle streghe di borsa cadranno:

  • venerdì 18 Marzo 2022
  • venerdì 17 Giugno 2022
  • venerdì 16 Settembre 2022
  • venerdì 16 Dicembre 2022