Sistema di amministrazione e aziende pubbliche aziendali

Al posto di settore pubblico si preferisce parlare di Sistema di amministrazione e aziende pubbliche, perché tutte queste entità sono collegate tra loro perché tutte dipendono in qualche modo dal finanziamento pubblico. Il finanziamento pubblico viene distribuito tramite una legge, la finanziaria, si riceverà di più o di meno una società pubblica.

Le Amministrazioni Pubbliche in senso stretto sono quelle dotate di personalità giuridica di diritto pubblico. Alcune di queste tendono ad operare icone logiche aziendalistiche, cioè tendono a lavorare con economicità come lavorano le aziende.

Poi individuiamo entità non dotate di personalità giuridica, ma sono pochissime, poi dipendono dalla casa madre, cioè dalla amministrazione pubblica che ha personalità giuridica, (noi non le considereremo).

Poi ci sono le imprese pubbliche, che sono aziende, che operano per il mercato (differenza tra azienda e impresa), per lo scambio. Il cui soggetto economico è un amministrazione pubblica.

Il sistema di amministrazione e aziende pubbliche varia da momento a momento perché ciò che è pubblico in un paese dipende dall’orientamento politico e dipende dal grado di sviluppo economico che ha il paese.

Più il paese è povero; meno c’è di pubblico.

Più il paese è ricco; più c’è di pubblico probabilmente.

Più c’è un orientamento di sinistra al potere; più c’è di pubblico.

Più c’è un orientamento di destra; meno pubblico c’è.

Se c’è ricchezza, se c’è molto sviluppo economico, molto prodotto interno lordo; è probabile che ci sia molto di pubblico. Dipende di più dall’orientamento politico.

Invece se un paese è povero, il pubblico sarà meno presente perché ci sono pochi soldi, quindi non dipenderà dall’orientamento politico.

Richiedi gli appunti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


9 − quattro =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>