Mooney e Reiley

TESTO

A loro si deve lo studio di tipologie variegate di organizzazione sociale (Stato, Chiesa, esercito e impresa) che reclamano diverse tipologie di coordinamento. Si deve anche a loro la segnalazione di una terza forza: il consumatore che può creare equilibrio o disequilibrio nel governo delle imprese.

Quindi dal punto di vista della governance è importante l’armonia tra capitale e direzione da una parte, e sindacato dall’altra, ma non si deve dimenticare che entrambe le parti rispondono al consumatore.

Loro sono i veri percussori della necessità di creare in azienda funzioni specificamente deputate ad attrarre le preferenze della domanda e a soddisfare le esigenze del consumatore (funzioni di marketing).

Richiedi gli appunti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


+ otto = 17

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>