Il rapporto impresa/ambiente

Per coevoluzione intendiamo la concorrenza tra impresa e condizioni generali d’ambiente.

Il sistema-paese influenza il sistema-impresa e viceversa: è un rapporto di scambio, dialettico, non privo di cambiamenti e contraddizioni. L’impresa è influenzata dall’efficacia e l’efficienza dell’offerta di beni e servizi di altre organizzazioni. Questo rapporto multidimensionale riguarda:

  • interdipendenza
  • evoluzione nel tempo
  • contraddittorietà (output positivi e negativi allo stesso tempo, ad esempio: produzione e inquinamento; aumentano l’occupazione e l’innovazione, ma diminuisce la concorrenza)

Il rapporto coevolutivo si assesta nel tempo, fino a raggiungere l’omeostasi all’esterno (equilibrio con l’ambiente).
I buffer sono dei “cuscinetti” di cui fa tesoro l’impresa per restare in rete e per prevenire le pressioni del task environment, secondo esperienza: l’esperienza crea conoscenza. L’attivazione verso l’ambiente è denominata “enactment” (mettere in moto): l’impresa opera per crearsi intorno un ambiente favorevole, anche con contrattazioni tra fornitori e clienti, mediante la pianificazione.

Richiedi gli appunti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


quattro + = 8

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>