Aree funzionali e relazioni inter – funzionali nel sistema d’impresa

Argomenti analizzati sino ad oggi:

  • Modelli d’impresa
  • Caratteri di sistemicità
  • Competizione
  • Adattamento
  • Crescita/non crescita

Torniamo all’impresa come meccanismo di trasformazione. Precisiamo la fonte delle risorse delle imprese e le loro caratteristiche.
L’area della produzione è la funzione “pivot” (perno) del sistema impresa. La produzione deve svolgersi in modo ordinato e coordinato. Parlando di produzione bisogna stare attenti a non confondere il processo produttivo col prodotto.
Analizzando il rapporto “offerta/domanda”, vediamo il processo produttivo secondo il modello:

  • Fordista:
    • Produzione di massa
    • Serial batch production
  • Post-fordista:
    • Produzione di massa e “mass customization” (customize = personalizzare)
    • Small batch production of differentiated products (esigenze di differenziazione di mercato)

La produzione seriale tende anch’essa a caratterizzarsi per un orientamento verso la soddisfazione di più clienti, con differenti preferenze.

L’automazione dei processi di meccanizzazione
“L’office automation” ha spazzato via molti ruoli che in passato erano dell’uomo: l’elettronica pervade il processo produttivo, sostituendo persino la macchina e la catena di montaggio. I software CAD CAM (Computer aid disegn e manufacturing) flessibilizzano il processo produttivo, che tende alla totale automatizzazione. Le innovazioni organizzative appiattiscono e riducono la gerarchia, generando nuove professionalità nel lavoro operaio ed impiegatizio.

La lean prodction
Essa è:

  • Una tecnologia di processo
  • Un metodo di produzione che riduce l’eccesso di risorse tramite:
    • La revisione costante delle procedure
    • Per quanto riguarda gli investimenti:
  • Si riducono gli investimenti in impianti
  • Aumentano gli investimenti in intelligenza artificiale

La produzione snella tende alle “6 zero”:

  • Zero stock (Just in time)
  • Zero difetti
  • Zero carta (riduzione della burocrazia)
  • Zero tempi morti
  • Zero tempi di attesa
  • Zero conflitti

Le spinte allo snellimento provengono da:

  • Tecnologia
  • Esperienza
  • Collaborazione
  • Personalizzazione
  • Concorrenza diretta/indiretta

Chi detiene la tecnologia ha a disposizione un vantaggio competitivo.

Richiedi gli appunti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sette − = 0

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>