La contabilità e il conto

LA CONTABILITÀ

La contabilità generale ha come oggetto il sistema delle opreazioni di gestione (finanziamento, acquisizione dei fattori di produzione, trasformazione, realizzo —operazioni che non rappresentano variazioni finanziarie) e per scopo la determinazione periodica del capitale di funzionamento e del reddito. Inoltre è utile attenere un controllo di quali sono i movimenti finanziari e economici.

IL CONTO

Il conto si riferisce a specifici oggetti misurabili (con metro monetario) e variabili. Esso permette di analizzarne dinamica e consistenza.

PRINCIPI DELLA PARTITA DOPPIA:

  1. Ogni operazione aziendale è osservata rispetto a causa e effetto: la causa è l’aspetto economico dal quale deriva l’effetto (aspetto originario) rappresentato dalla variazione finanziaria dalla quale è possibile ricavare un valore monetario. L’aspetto derivato è ciò di cui si misura il valore ossia la giustificazione economica del movimento finanziario.
  2. Per ogni aspetto di osservazione esiste una serie di conti: conti finanziari (cassa, crediti, debiti) e conti economici. I conti economici possono reddituali riferiti a costi e ricavi e patrimoniali che riguardano il patrimonio netto che si costituisce dalla somma del capitale sociale e riserve. Esse rappresentano le risorse riconducibili alla proprietà dell’azienda.
  3. Per ogni conto ci sono 2 sezioni che rappresentano variazioni positive e negative
  4. Regola del funzionamento antitetico. Variazioni dello stesso segno nei 2 aspetti sono accolte in sezioni opposte dei conti appartenenti alle 2 serie
  5. Bisogna utilizzare la stessa unità di conto

COROLLARI:

  • Il totale degli addebitamenti e uguale al totale degli accreditamenti
  • Il totale dei saldi dare è uguale al totale dei saldi avere

Richiedi gli appunti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


5 − = due

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>