Chiarimenti del decreto attuativo

Con l’emanazione del decreto del ministro dell’Economia e delle Finanze del 9 giugno 2004 si è arricchito di un ulteriore tassello il quadro di uno degli istituti più innovativi introdotti dal D.lgs n. 344/2003 (il cosiddetto decreto Ires) nella prospettiva dell’ordinamento fiscale: il consolidato nazionale.

Con il successivo provvedimento del 2 agosto 2004 (pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 194 del 19 agosto 2004) l’Agenzia delle Entrate, inoltre, ha approvato il modello per la “Comunicazione relativa al regime di tassazione del consolidato nazionale”, prevista dal predetto decreto del 9 giugno 2004.

Infine, la piena operatività dell’istituto si è avuta nel momento in cui il software per la compilazione del modello è stato reso disponibile, dal 27 settembre, sul sito internet delle Entrate.

Il decreto del ministro dell’Economia e delle Finanze del 9 giugno 2004 ha fornito le necessarie disposizioni applicative del regime di tassazione del consolidato fiscale nazionale, contenuto nelle sue linee essenziali negli articoli da 117 a 128 del testo unico delle imposte sui redditi.

Richiedi gli appunti

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


− 6 = due

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>